Importanza dell’acqua

L’apporto idrico è indispensabile per il nostro organismo

L’ acqua è indispensabile per la vita umana e per l’ equilibrio del nostro corpo.Bere acqua
Il nostro corpo è formato da oltre il 70% di liquidi e si può stare alcune settimane senza mangiare, ma non più di una settimana senza bere! Tutti coloro che praticano regolare attività sportiva e tutti coloro che seguono una dieta dimagrante che un elemento fondamentale per avere un buon equilibrio e un buon metabolismo è l’assunzione costante e continua di liquidi, l’acqua in particolare, per recuperare le sostanze liquide che si perdono nel corso della giornata o durante le pratica dell’ attività sportiva. In modo particolare durante i periodi estivi. A causa del grande caldo, della frequente sudorazione e della facile disidratazione è indispensabile bere spesso e bere molto. In modo particolare i bambini e gli anziani, a causa delle molteplici patologia e malattie da cui sono effetti, che combinate fra di loro favoriscono la disidratazione e la perdita di sali minerali. Dovrebbero bere molto più spesso degli altri. Ricordiamo che anche in inverno è fondamentale bere anche se non si sente lo stimolo della sete o della disidratazione.

Nelle persone anziane, si può verificare un danno all’ipotalamo, una ghiandola posta alla base del cervello, che fa avvertire molto meno il senso della sete nonostante la sudorazione e la disidratazione. Questo fenomeno può avere effetti negativi gravi sulla loro salute. In buona sostanza bere sempre e bere molta acqua fa sempre bene e non ha effetti collaterali. Sembrerà starno ma è importante bere più in inverno che in estate. Il freddo non ci fa avvertire il senso della sete, a differenza di quanto avviene in piena estate.

Alcuni dei liquidi indispensabili al nostro organismo vengono assunti con l’acqua. Altri due litri di liquidi necessari al nostro organismo, vengono assunti attraverso i cibi che consumiamo durante i pasti. Bisogna ingerire anche altri liquidi fondamentali per il nostri equilibrio idrosalino. L’acqua, che di solito viene bevuta sotto forma di bevanda durante i pasti o durante il corso della giornata, spesso se ne consuma molta meno di quanto il nostro organismo richiede.

Come, quando bere

Acqua e vitaSali minerali

Integrare il fabbisogno giornaliero necessario al nostro organismo di sostanze liquide e di acqua in particolare è estremamente semplice. Bisogna bere un bicchiere d’acqua quando è necessario: al mattino appena alzati e la sera prima di andare a letto. Se l’acqua è a temperatura ambiente, non ghiacciata o di frigorifero, è sicuramente meglio e più salutare. Mentre bere un po’ meno durante i pasti favorisce il processo digestivo.

Autodisciplina

Equilibrio idrosalino

Si può tranquillamente portarsi dietro una bottiglia di acqua sul luogo di lavoro, durante gli spostamenti in auto dalla casa all’ufficio e anche tenerne una sempre pronta all’uso di fianco al computer, che sia a casa o sul luogo di lavoro è la stessa cosa. Indipendentemente dal fatto che seguiate una dieta o no, è indispensabile l’ autodisciplina. Imporsi di assumere acqua a ore della giornata prestabilite, senza venir meno all’impegno preso. Per avere un senso della misura, una costanza e una regolarità nella quantità di acqua assunta nel corso della giornata potete bere sempre dalla stessa bottiglia.