Acquagym

AcquaGym, la prima idea di ginnastica in acqua

L’acquagym è una delle nuove attività sorte nell’ambito degli sport in acqua. Acquagym è sinonimo di ginnastica in acqua a ritmo di musica. Prevede esercizi a corpo libero o con attrezzi in acqua favorendo lo sviluppo della muscolatura.

Gli esercizi svolti sono gli stessi che si svolgono a terra, ma i risultati dei primi sono nettamente superiori a quelli dei secondi in quanto l’attrito esercitato dall’acqua richiede un maggiore sforzo per compierli.

L’acquagym è forse la più completa tra i vari tipi di ginnastica in acqua in quanto gli esercizi su cui si basa prendono spunto da diverse discipline quali il pugilato, il jogging, lo yoga, l’aerobica, lo judo, la danza. Ed è proprio la molteplicità degli esercizi che uniti alla musica rendono l’acquagym più divertente e stimolante.

acquagym individuale o in gruppo

la cintura galleggiante

Quindi con acquagym è possibile mantenersi in forma divertendosi, individualmente o in gruppo.

Acquagym è ideale per qualsiasi persona dagli anziani alle donne in gravidanza in quanto la ginnastica in acqua evita impatti violenti sulle articolazioni e pertanto i conseguenti blocchi. Inoltre acquagym può essere praticata anche da persone che non sanno nuotare in quanto non è assolutamente indispensabile praticarla in acqua alta.

Come già accennato l’acquagym può essere praticata con o senza attrezzi. Gli attrezzi utilizzati durante la seduta di acquagym sono: l’acqua belt (cintura galleggiante), le cavigliere, il kik boxing, attrezzo che simula i movimenti dell’omonimo sport, manubri, e bilancere.

 

I benefici dell’acquagym

I benefici dell’acquagym sono sostanzialmente il risultato del massaggio che l’acqua esercita sul nostro corpo quando ci muoviamo. Gli aspetti positivi di acquagym possono essere riassunti nei punti seguenti:

  • nonostante lo sforzo sia notevole non provoca movimenti bruschi, grazie all’assenza di gravità, quindi le articolazioni non sono sottoposte a nessun trauma
  • tonifica ed elasticizza l’apparato muscolare
  • migliora la flessibilità delle articolazioni
  • migliora la funzionalità dell’apparato cardiocircolatorio e aiuta la respirazione
  • consente di bruciare molte calorie quindi aiuta a combattere la cellulite e il sovrappeso
  • favorisce lo sviluppo della forza fisica
  • non ha controindicazioni anche se per le donne in gravidanza e per gli anziani è preferibile l’acquagym dolce
  • cura lo stress e le tensioni

 

Consigli per ottenere i migliori risultati da acquagym

Per poter godere dei benefici di acquagym è necessario dedicare almeno 30 minuti del nostro tempo ad ogni seduta.
È consigliabile partecipare alle lezioni di acquagym 2-3 volte alla settimana. È estremamente importante che la seduta di acquagym sia preceduta da una fase di riscaldamento necessario per preparare l’organismo allo svolgimento di un’attività più intensa. La postura corretta del corpo durante l’attività di acquagym prevede addominali contratti e schiena eretta. Nel momento in cui si comincia ad avvertire stanchezza è consigliabile rallentare il ritmo, ma evitare di fermarsi improvvisamente. L’acquagym è un ottimo strumento per la riabilitazione. Molti medici prescrivono a persone affette da handicap fisici o che hanno subito da poco tempo dei traumi, questo tipo di attività. L’acquagym viene praticata anche dagli sportivi come fase di preparazione atletica.

Per approfondire ti consigliamo di leggere di più sulla ginnastica in acqua.