Acqua Aerobic

La ginnastica aerobica e la resistenza dell’acqua

Quali sono i vantaggi dell’acqua aerobic rispetto all’aerobica fatta a terra?

Innanzitutto il peso del corpo. In acqua il corpo viene sollevato, per cui l’acqua aerobic è adatta anche per le persone in sovrappeso. Secondo vantaggio: anche se i passi dell’acqua aerobic sono praticamente gli stessi del’aerobica fatta a terra, l’attrito esercitato dall’acqua intensifica di 12 volte gli effetti degli esercizi. La mancanza di gravità rende lo sforzo più leggero ma più efficace. L’acqua aerobic rappresenta dunque un innovativo metodo per tonificare tutto l’apparato muscolare.

acqua aerobic in piscina

esercizio di aerobica in acqua aumenta la sua efficacia

I benefici dell’acqua aerobic aumentano se si effettua l’attività all’interno di piscine termali dove la elevata temperatura dell’acqua facilita lo scioglimento dei grassi.

L’acqua aerobic, come quella a terra, si compone di un’ iniziale fase di riscaldamento di circa 10 minuti che serve per preparare il sistema cardiovascolare, i muscoli e le articolazioni alla fase più intensa. Al riscaldamento segue la fase di acqua aerobic vera e propria che dura circa 20 minuti. Si ripetono serie di esercizi a ritmo di musica facendo lavorare tutti i muscoli. Il defaticamento e lo stretching, necessari per riportare il battito cardiaco ai livelli regolari, chiudono la lezione di acqua aerobic.

Oltre a quelli già citati tra i benefici dell’acqua aerobic ricordiamo anche:

  • tonifica i muscoli come addominali, pettorali e interno coscia
  • l’acqua associata a movimenti corretti esercitano un massaggio che non solo dona una forte sensazione di benessere, ma favorisce anche la circolazione del sangue
  • consente di bruciare calorie ed elimina i grassi

Gli strumenti più utilizzati per questo in acqua aerobic

  • Giubbotti di galleggiamento: sono giubbotti gonfiabili che consentono di rimanere a galla e permettono di assumere posizioni altrimenti impossibili
  • Guanti palmati e tubi: il guanto palmato è un particolare tipo di guanto che si lega al polso ed è caratterizzato da 5 stecche che prolungano l’estensione delle dita e sono unite tra loro da un’intelaiatura che ricorda molto le zampe dei palmipedi. Come i tubi anche i guanti palmati favoriscono la tonificazione di spalle, braccia, petto e dorso
  • Steps acquatici: piccole pedane dotate di ventose che rimangono saldamente attaccate al fondo della vasca. Gli step acquatici hanno la funzione di rinforzare il lavoro su gambe e glutei.